1980

1980

E' un anno pieno di novità per Luigi che decide di dar seguito ad un'altra grande passione che da sempre lo ha caratterizzato: il kart. Riuscirà a togliersi diverse soddisfazioni vincendo tra gli altri 4 campionati sardi ed in particolare nel 1982 vince tutte le gare a cui partecipa.

Questi risultati lo porteranno a partecipare di diritto a delle competizioni nazionali dove troverà come avversari, tra gli altri, piloti del calibro di Ivan Capelli e Stefano Modena.

Nello stesso anno Luigi dà una svolta importante alla sua vita professionale aprendo a ridosso dell'officina (il padre che già aveva rinunciato al giardino, sacrificherà anche parte della casa di abitazione) un negozio di moto grazie ai pochi denari che aveva messo da parte con la sua attività di meccanico e ad un piccolo prestito messogli a disposizione da una delle sue sorelle.

Comincia facendo il rivenditore di alcuni concessionari cagliaritani, ma dopo appena due anni, Luigi riesce a diventare concessionario diretto delle principali case motociclistiche: Honda, , Kawasaki, KTM,Gilera e più avanti  Aprilia. In quegli anni la moto vive un suo momento fortunato e Luigi riesce a farsi conoscere e a vendere in tutta l'isola.

Concessionaria ufficiale

fiat.pngabart.pngLancia.pngalfa-romeo.pngvw.pngseat.pngvw-veicoli-commerciali.png